SERVIZI INFERMIERISTICI

I principali servizi infermieristici arrivano da te H24, ovunque tu sia, garantendoti la totale sicurezza di un personale sanitario affidabile e di fiducia.

Il prelievo ematico da puntura venosa è un esame condotto tramite l’acquisizione di un campione di sangue che viene analizzato in laboratorio da tecnici professionisti. 

Tale procedura consente di verificare i valori dei principali componenti ematici e fornire così importanti informazioni sulla salute del paziente e sul funzionamento, generale o specifico, del suo organismo. Il prelievo di sangue venoso viene effettuato preferibilmente al mattino ed a digiuno in modo da ridurre la variabilità biologica.

PRENOTA ONLINE

PRENOTA ONLINE

CHIAMA ADESSO

CHIAMA ADESSO

SCOPRI DI PIÙ

SCOPRI DI PIÙ

L’emogasanalisi consiste nell’acquisizione di un campione di sangue arterioso che consente principalmente di analizzare l’efficacia degli scambi gassosi all’interno degli alveoli polmonari. Questo esame permette di valutare il corretto funzionamento della ventilazione polmonare.  In particolare consente di valutare:

  • La concentrazioni dei gas respiratori (O2 e Co2)
  • Il Ph del sangue
  • Concentrazione di elettroliti nel sangue

PRENOTA ONLINE

PRENOTA ONLINE

CHIAMA ADESSO

CHIAMA ADESSO

SCOPRI DI PIÙ

SCOPRI DI PIÙ

Le lesioni da decubito (LDP) sono aree in cui è presente un danno cutaneo, determinato dalla carenza di flusso sanguigno dovuta all’applicazione prolungata di una pressione. Le principali cause che ne determinano l’insorgenza sono riconducibili ad un prolungato allettamento e/o ad una carenza nutritiva, e coinvolgono maggiormente le persone con età superiore ai 65 anni. 

Il ruolo dell’infermiere sarà quello di identificare  tipo e grado di lesione, e successivamente trattarla attraverso l’utilizzo di medicazioni avanzate di ultima generazione. Inoltre sarà compito del professionista prevenire l’insorgenza di tali lesioni, ed educare a tal fine il paziente stesso e la famiglia.

Oltre al trattamento delle lesioni da decubito, l’infermiere si occuperà del trattamento di ferite chirurgiche e di ulcere vascolari.

PRENOTA ONLINE

PRENOTA ONLINE

CHIAMA ADESSO

CHIAMA ADESSO

SCOPRI DI PIÙ

SCOPRI DI PIÙ

La predisposizione di accessi vascolari venosi, permette la somministrazione della terapia endovenosa, che ha il vantaggio, grazie alle infusioni continue, di mantenere un dosaggio terapeutico costante nel tempo, ed un assorbimento del farmaco pressoché istantaneo rispetto alla sua somministrazione. 

Sarà compito dell’infermiere inserire il catetere venoso adeguato alla terapia del paziente, e successivamente somministrare la terapia stessa. Oltre al posizionamento dell’accesso vascolare, l’infermiere si occuperà della gestione di accessi vascolari a medio e lungo termine, quali PICC e Port.

PRENOTA ONLINE

PRENOTA ONLINE

CHIAMA ADESSO

CHIAMA ADESSO

SCOPRI DI PIÙ

SCOPRI DI PIÙ

Il cateterismo vescicale è una procedura medica che serve a liberare la vescica dall’urina in essa contenuta. 

Consiste nell’inserimento di un catetere sterile all’interno della vescica del paziente, al fine di assicurarne il corretto svuotamento vescicale che non può avvenire in modo naturale. Il compito dell’infermiere sarà quello di gestire il cambio periodico del catetere.

PRENOTA ONLINE

PRENOTA ONLINE

CHIAMA ADESSO

CHIAMA ADESSO

SCOPRI DI PIÙ

SCOPRI DI PIÙ